AUSTIN, Texas, Jan. 29, 2021 — Lottery.com, a leading online platform to play the lottery online or from a mobile device, has announced that it has entered into an agreement of cooperation for a 30-year term with Turkish company Inball to offer select Lottery.com products in Turkey, both physically and electronically. The Company also is targeting mid-February 2021 to sign a definitive agreement for a business combination with Trident Acquisitions Corp. (Nasdaq: TDACU, TDAC, TDACW).

Turkey has a market of approximately 58 million people eligible to purchase lottery products. Inball has a commercial partnership with Mete Group, the largest advertiser in Turkey, and with Unilever among other large corporations. Inball also owns Karsan, a large distribution company listed on the Turkish Fortune 500.

“Lottery.com has long had the goal to further our expansion, not only domestically, but internationally,” said Lottery.com CEO Tony DiMatteo. “We believe Inball is going to be a great partner to introduce us to the Turkish market and we feel confident and grateful to be partnered with such a strong brand. The expected business combination with Trident Acquisitions should provide Lottery.com with the necessary capital to support our international expansion.”

Niyazi Mete, CEO of both Inball and Mete Group, added: “We are very keen to launch this business in Turkey as soon as possible. We are working with officials to finalize legal approvals and to begin distribution of U.S. lottery products in Turkey.”

Lottery.com has been working on its business development strategy and has several additional business developments that will be disclosed in the following weeks. This agreement is paramount for the Company, as it marks the first international cooperation agreement and further paves the way for international expansion. This move also strongly affirms Lottery.com’s commitment to complete a business combination with Trident Acquisitions Corp., as the Company views access to the public capital markets as a critical part of its growth strategy.

Il 19 novembre 2020, Lottery.com ha annunciato una lettera di intenti vincolante to combine with Trident Acquisitions Corp. (Nasdaq: TDACU, TDAC, TDACW), which would make Lottery.com a publicly-traded company on The Nasdaq Stock Market.

Informazioni importanti e dove trovarle

In relazione alla proposta di aggregazione aziendale, Trident Acquisitions Corp. ("Trident"), prevede di presentare una dichiarazione di delega preliminare (la "Dichiarazione di delega") presso la SEC per la sollecitazione di deleghe da parte degli azionisti di Trident. Inoltre, Trident e Lottery.com Holdings depositeranno altro materiale pertinente con la SEC in relazione all'aggregazione aziendale. Copie possono essere ottenute gratuitamente sul sito web della SEC all'indirizzo www.sec.gov. Una dichiarazione di delega definitiva sarà inviata agli azionisti di Trident a partire dalla record date da stabilire per il voto sulla aggregazione aziendale proposta. Gli investitori e i possessori di titoli di Trident sono invitati a leggere la dichiarazione di delega e gli altri materiali rilevanti non appena saranno disponibili prima di prendere qualsiasi decisione di voto in relazione all'aggregazione aziendale proposta perché conterranno informazioni importanti sull'aggregazione aziendale e sulle parti coinvolte combinazione. Le informazioni contenute nei siti Web a cui si fa riferimento in questo comunicato stampa, o a cui è possibile accedere tramite, non sono incorporate per riferimento e non fanno parte di questo comunicato stampa.

Partecipanti alla sollecitazione

Trident, i suoi amministratori e funzionari possono essere considerati partecipanti alla sollecitazione di deleghe degli azionisti di Trident in relazione alla proposta di aggregazione aziendale. Lottery.com ei suoi funzionari e direttori possono anche essere considerati partecipanti a tale sollecitazione. I detentori di titoli possono ottenere informazioni più dettagliate sui nomi, le affiliazioni e gli interessi di alcuni funzionari esecutivi e direttori di Trident nella sollecitazione leggendo la relazione annuale di Trident sul modulo 10-K per l'anno fiscale terminato il 31 dicembre 2019, e altri materiali rilevanti depositati presso la SEC in relazione all'aggregazione aziendale quando diventano disponibili. Le informazioni riguardanti gli interessi dei partecipanti di Trident alla sollecitazione, che possono, in alcuni casi, essere diversi da quelli dei loro azionisti in generale, saranno esposte nella dichiarazione di delega relativa all'aggregazione aziendale quando sarà disponibile.